Bulls – Suns – Wizard – Chicago – Raptos- Pelicans tutti verso la vittoria

 

La vittoria per loro è dietro l’angolo

I Bulls scatenati con i Pistons, i Suns mettono fine alle vittorie dei Raptors, i Wizards superano i Thunder, DeRozan trascinano i Chicago, i Phonix in difficoltà a Toronto: ecco come le squadre di basket statunitensi si sono difese per la loro vittoria.

Con una bella partita si conosce tanta gente ma lo si può fare anche tramite un bel viaggio: vai su questo sito come aumentare iu contatti….

Ecco come si sono svolte le partite

  • Toronto: Raptors-Phoenix Suns: i Suns (31-9), fanno rallentare i Raptors (20-18) dopo che hanno vinto per sei volte consecutive. Nonostante vari turnover (20), il Phoenix, riesce lo stesso a vincere sul Toronto grazie a Crowder ed a Chris Paul.

–         Toronto: Anunoby 25 (5/7, 4/13, 3/6 tl), Siakam 22, VanVleet 21. Rimbalzi: Boucher 16. Assist: Siakam 7;

–         Phoenix: Crowder 19 (2/3, 5/11), Ayton, Booker 16. Rimbalzi: Ayton 9. Assist: Paul 12.

  • Chicago: Bulls-Detroit Pistons: i Bulls (27-11), dopo un primo tempo difficoltoso, si riprendono, chiudendo il terzo e quarto tempo vincendo. Il Chicago segna i primi 17 punti e mette al tappeto i Pistons con 9-31. DeRozan con 20 punti ha un risultato perfetto ma viene messo in panchina per rifarsi per al quarto tempo.

–         Chicago: Vucevic 22 (8/16, 2/4), DeRozan 20, Ball 18. Rimbalzi: DeRozan 12. Assist: DeRozan, LaVine 7;

–         Detroit: Jackson 16 (5/8, 1/5, 3/3 tl), Bey 14, Stewart 11. Rimbalzi: Cunningham, Diallo, Stewart 7. Assist: Hayes 5.

  • Washington: Wizards-Oklahoma City: anche senza Beal (causa Covid), i Wizards (21-20), vincono sui Thunder (13-27) con Kuzma e Dinwiddie.

–         Washington: Kuzma 29 (11/13, 1.4, 4/7 tl), Dinwiddie 22, Caldwell-Pope 16. Rimbalzi: Harrell, Gafford 7. Assist: Dinwiddie 10;

–         Oklahoma City: Gilgeous-Alexander 32 (12/20, 1/2, 5/6 tl), Giddey 18, Dort 17. Rimbalzi: Bazley 9. Assist: Giddey, Gilgeous-Alexander 8.

  • New Orleans Pelicans-Minnesota Timberwolves: i Pelicans (15-26) con Ingram atterrano i Timberwolves (20-21). Minnesota, pareggia a tre secondi dalla fine Russell ma è la meravigliosa tripla di Ingram due secondi dopo che fa vincere i padroni di casa.

–         New Orleans: Ingram 33 (5/12, 6/7, 5/5 tl), Hart 21, Jones 14. Rimbalzi: Valanciunas 12. Assist: Alexander-Walker 6;

–         Minnesota: Edwards 28 (4/9, 6/12, 2/2 tl), Towns 26, Russell, Beasley 18. Rimbalzi: Towns 8. Assist: Russel 10.

  • Los Angeles Clippers-Denver Nuggets: i Clippers (21-21) recuperano 25 punti e superano i Nuggets (20-19). Denver non riesce a pareggiare con Gordon che, purtoppo, regala la vittoria alla squadra di casa.

–         Los Angeles Clippers: Coffey 18 (3/4, 3/7, 3/3 tl), Mann, Jackson 13. Rimbalzi: Ibaka 9. Assist: Bledsoe 9;

–         Denver: Gordon 30 (10/12, 1/4, 7/7 tl), Jokic 21, Green 12. Rimbalzi: Jokic 13. Assist: Jokic 8.

Mrxbet: scommesse sportive in Italia le puoi trovare su questo sito

Grandi squadre con potenziali fantastici che stanno facendo vedere cosa significhi essere una squadra di basket statunitense e cosa significhi essere giocatori di squadre così importanti.

Le squadre di pallacanestro americane sono veramente forti e sono anche molto spettacolari: le loro partite sono giocate “all’ultimo sangue” come, dopotutto, dovrebbe essere nello sport (ovviamente senza illegalità).

Il massimo rispetto per tutti e per tutto è al primo posto nello sport…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.